Orecchiette

 

IMG orecchiette

 

Il tipico formato di pasta savignanese, risalente al Medioevo Esse si presentano con l’aspetto di una piccola cupola di colore bianco, con il centro più sottile del bordo e con la superficie ruvida. Vengono realizzate a mano, attraverso l’azioen combianta di police e indice che conferisce loro la caratteristica froma. Vengono preparate con grano duro al 100%. Una delle peculiarità delle orecchiette savignanesi è la loro delicata fattura all’uovo, esaltata da salse e sughi locali le cui segrete ricette si perdono nelle memorie e nelle dispense delle tante massaie. Alle orecchiette savignanesi è dedicate una sagra tra le più antiche in Irpinia.

 


 

Olio di Ravece

 

IMG olio ravece

 

L’olivicoltura irpina è rappresentata in particolar modo dalla cultivar Ravece, che qui ottiene i migliori risultati e da cui si ricava un olio dalle pregevoli caratteristiche organolettiche, aromatiche e gustative. La Ravece è anche conosciuta come Curatona o Olivona nella zona di Grottaminarda e Ariano Irpino, ed è diventata la varietà simbolo dell’olivicoltura di qualità in Irpinia. La presenza di tale cultivar interessa anche il territorio di savignano Irpino, raggiungendo vette di eccellenza. L’elevato pregio dell’olio, infatti, ha attirato l’attenzione di diversi esperti e gli ha ottenuto molteplici riconoscimenti, primo fra tutti la DOP. L’olio di Ravece si presenta con un colore verde più o meno intenso; il sapore abbina toni di amaro e piccante decisi ed equilibrati, perfettamente bilanciati dal sentore fruttato di oliva intenso, con chiaro aroma erbaceo e spiccate note di pomodoro verde, foglia di pomodoro e carciofo. Il gusto deciso lo rende prezioso nell’esaltare piatti rustici, zuppe di legumi, arrosti di carni rosse; le note vegetali ne suggeriscono un pregevole utilizzo perfino in pasticceria su dessert freddi.

 


 

Formaggi e Salumi Tipici

 

IMG formaggi e salumi tipici

 

La produzione di formaggi e salumi è una tradizione che ancora oggi si tramanda nelle famiglie savignanesi. Tradizione ch ha portato anche alla nascita di imprese produttrici d’eccellenza. Oltre ai pecorini, frutto di antiche tecniche di lavorazione rurali, I formaggi più diffuse son oil caciocavallo e le ricotta di latte vaccine, oltrechè mozzarella e alter tipologie di formaggio a pasta molle o semi-dura. Per gli insaccati e salumi, invece, nel territorio si Savignano Irpino la produzione risulta essere molto variegata: dal prosciutto alla pancetta (arrotolata o stesa), dal capocollo alla soppressata, per finire alle salsicce. Di queste ultime ve ne sono di vari tipi: magra, grassa, condita con peperoncino piccante, o realizzata con gli scarti di lavorazione del maiale.

 


 

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.